11 novembre 2017

Alphabet – Lo spazio che desidero. Evento speciale

Alphabet: progetto di scrittura per una danza possibile

Corte Zavattini 31 / Zona Ex-Zuccherificio, Cesena (FC)
Lo spazio che desidero

Sabato 11 novembre gruppo nanou con la performance Alphabet – Lo spazio che desidero, un lavoro nato nel solco di un intervento che il coreografo e regista della compagnia, Marco Valerio Amico, ha scritto per l’ultimo numero del semestrale EDEL.
Il movimento coreografico, l’atto della danza, è qui inteso come motore generativo di connessioni prospettiche e architettoniche, come un flusso in grado di far scaturire “luoghi nei luoghi”.
Le danzatrici Rhuena Bracci e Sissj Bassani saranno le artefici di queste transizioni spaziali, guidate e sollecitate dai suoni di Roberto Rettura.

coreografia: Marco Valerio Amico, Rhuena Bracci
con: Sissj Bassani, Rhuena Bracci
suono: Roberto Rettura

Lo sguardo deve fagocitare più spazio possibile, non c’è tempo per battere le palpebre.
La coreografia nasce perché genera e svela spazio.

ore 18 Pourparler
Roberta Bertozzi e Marco Valerio Amico in dialogo a margine della rivista EDEL #7 ottobre 2017
ore 19.00 inizio Performance

info: 339 2783218 / calligraphie@calligraphie.it
http://cristallino.org