Dal 22 al 27 ottobre 2018, Laboratorio coreografico all’ex Asilo Filangeri di Napoli

Nanou - Il colore si fa spazio

Laboratorio coreografico a cura di Marco Valerio Amico (gruppo nanou) e Daniele Albanese (Compagnia Stalker)

Max 15 partecipanti

22 > 27 ottobre
Ex Asilo Filangieri, Napoli
orari: 16.00 > 20.00
Laboratorio coreografico

I due coreografi Marco Valerio Amico e Daniele Albanese si alterneranno dialogando e mettendo a confronto le diverse pratiche e metodologie coreografiche. Un dialogo diretto con danzatori professionisti per la trasmissione di processi di scrittura del corpo.

Per partecipare al laboratorio, inviare una mail con oggetto ULTRANAPOLI a info@grupponanou.it indicando nome, cognome, recapito telefonico e CV. Ai partecipanti è richiesta una quota di complicità pari a 50€ che serve a coprire le spese artistiche, a sostenere il progetto e a dotare lo spazio dei mezzi di produzione necessari ai lavoratori dello spettacolo, dell’arte e della cultura per portare avanti l’autogoverno dell’Asilo. Il contributo non è vincolante ai fini della partecipazione.

Marco Valerio Amico, gruppo nanou
Alphabet: Metodo

Evidenziare il procedimento compositivo e mostrare atleticamente il lavoro di scrittura personale dei danzatori in dialogo con gli stimoli coreografici.
Corpi unici che si fanno linguaggio.
Il laboratorio si fa incontro.
Non ha l’obiettivo dell’insegnamento ma dell’esperimento, della verifica di un linguaggio in continua evoluzione.

grupponanou.it

Compagnia Stalker_Daniele Albanese
Birds Flocking Project

Il movimento degli stormi come modello coreografico.
Il lavoro indaga un movimento fluido e continuo con una microscopica comunicazione tra i danzatori e lo spazio mettendo a confronto i due poli opposti di struttura e libertà: forme e direzioni che possano incorniciare il movimento e un moto sfuggente che vada al contrario verso la non possibilità di scrittura.

compagniastalker.com

Neverwhere [prototipo]: habitat per luci, corpi e occhi

© gruppo nanou

gruppo nanou