Strettamente confidenziale è un prototipo di dispositivo coreografico Museale.

Qui la memoria video dell’esperienza costruita insieme alla band Ronin, Francesca Amati e al festival Ipercorpo, negli spazi dei musei di San Domenico di Forlì.

video: Gianluca Camporesi
camera: Achille Matassoni, Gianni Gaudenzi

Strettamente confidenziale, live with Ronin

progetto: gruppo nanou
coreografie: gruppo nanou, Annalì Rainoldi, Daniele Albanese_compagnia Stalker
musiche: Ronin
scene e light design: Giovanni Marocco

prodotto da: gruppo nanou, Città di Ebla / Ipercorpo
in collaborazione con: Teatro Diego Fabbri – Forlì, Ipercorpo
con il contributo di: MIBACT, Regione Emilia Romagna