Camera 208 ph. Federico Ridolfi @ Fondazione Volume!, Teatri di vetro festival
Camera 208 ph. Federico Ridolfi @ Fondazione Volume!, Teatri di vetro festival
Progetto e coreografie

Marco Valerio Amico, Rhuena Bracci

Con

Marco Valerio Amico, Sissj Bassani, Anna Basti, Alessia Berardi, Rhuena Bracci, Anna Marocco, Marco Maretti, Stefano Questorio

Suono

Roberto Rettura

Light design

Fabio Sajiz

Scene

Giovanni Marocco, Antonio Rinaldi, Paola Villani

Produzione
Sostegno
Contributo

MIBAC, Regione Emilia-Romagna

Strettamente confidenziale è un’operazione coreografica per spazi non teatrali, musei, gallerie d’arte, palazzi storici.
Il progetto si propone come site-specific, una creazione che si misura con l’architettura ospitante.
Si tratta di un evento coreografico che acquisisce una forma unica e irripetibile.

Strettamente confidenziale nasce dal desiderio di accompagnare lo spettatore all’interno dell’universo del percorso artistico di gruppo nanou, costituito da effetti emotivi e referenze culturali, all’interno del lavoro che precede la divulgazione dell’opera sotto forma di prodotto completo.
Il progetto prende la forma di un’installazione con atti performativi che ricostruisce la dimensione affettiva e l’orizzonte culturale delle opere la cui genesi riporta.

Labirinto:
Ospitare nell’opera, aprire la dimensione di “veglia” della composizione artistica.
Entrare nella tana del Bianconiglio e aprire i cassetti del suo comodino nella sua camera da letto.

Cosa vorresti offrire a colui che ospiti nel tuo punto di vista?
INNOCENZA, PRIVATO.

Il percorso è solitario. Indizi sparsi, souvenirs romantici o resti depositati, che non portano a nulla se non all’opera stessa.
Ogni stanza è un’opera carica di passato, macerie di materiali che, distrattamente, si sono incontrati, e l’una si sussegue all’altra nel percorso.
Perché il labirinto, come l’opera, è un Habitat, un paesaggio. E se qualcosa avviene (azione), è solo per amplificare l’intimità dell’ospite.

Foto

Strettamente confidenziale
Galleria fotografica – Daniele Casadio, Fabrizio Zani
Strettamente confidenziale
Galleria fotografica – Federico Ridolfi
Strettamente confidenziale
Galleria fotografica – Gianluca Naphtalina Camporesi

Film

Questo cortometraggio, ad opera di Claudio Martinez, è stato realizzato in occasione dell’episodio di Strettamente Confidenziale “Camera 208”, realizzato negli spazi di Fondazione Volume! a Roma, per il Festival Teatri di Vetro.

Rassegna stampa

  • 06/06/2016 - Michele Pascarella, Artribune

  • 30/04/2015 - Jennifer Malvezzi, Arabeschi

  • 08/06/2015 - Lorenzo Donati, Arabeschi

  • 18/06/2015 - Lorena Vallieri, Corriere spettacolo

  • 04/06/2015 - Lorenzo Donati, Altre velocità

  • 17/05/2017 - Massimo Marino, Corriere di Bologna

  • 19/09/2014 - Andrea Pocosgnich, Simone Nebbia, Sergio Lo Gatto, Teatro E Critica

  • 08/09/2014 - Marco Valerio Amico, Nucleo Artzine

  • 12/05/2013 - Massimo Marino, Corriere della Sera, Bologna